Valcamonica, esce per funghi ma non rientra a casa: ricerche in corso

273

Sono andate avanti per tutta la notte e stanno proseguendo tuttora le ricerche di un uomo di 67 anni di Cividate Camuno, disperso da ieri sera tra Bienno e Berzo Inferiore. Era uscito di casa in mattinata per andare in cerca di funghi in Valgrigna. Il mancato rientro a casa in serata ha allarmato i familiari, che hanno chiesto aiuto. Sono partite subito le ricerche; impegnati una trentina di soccorritori, fra Cnsas – Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico, Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza, Carabinieri e Vigili del fuoco. Per il Soccorso alpino sono operativi i tecnici della Stazione di Breno, presenti anche le unità cinofile molecolari e di ricerca in superficie. L’elicottero di Areu di Brescia ha effettuato la ricognizione dall’alto, mentre le squadre territoriali stanno setacciando i sentieri a partire dal punto in cui è stata ritrovata l’auto dell’uomo, in località Piazzalunga, nei monti sopra Berzo Inferiore.

pubblicità
pubblicità