Atalanta, che capolavoro! 3-0 al Marsiglia e si vola in finale di Europa League

50

“Credi nei tuoi sogni, non importa quanto possano sembrare impossibili”, dice una celebre citazione di Walt Disney. E l’Atalanta in quel sogno chiamato Europa League ci ha creduto davvero tanto. All’1-1 dell’andata giocata sette giorni fa al Vélodrome di Marsiglia ha risposto un netto 3-0 dentro un Gewiss Stadium gremito per una partita che resterà nella storia. “Chiudete le valigie, andiamo a Dublino“, scrive la società sui social mentre la notte di Bergamo si colora di nerazzurro e tutta la città scende in strada per festeggiare un’impresa e un sogno che diventa realtà. 

I gol di Lookman, Ruggeri e di El Bilal staccano infatti il biglietto per la finale di Dublino, che si giocherà il 22 maggio con il Bayer Leverkusen, che ieri sera ha battuto la Roma.

“È stato incredibile: i bergamaschi sono impazziti dalla gioia, era un risultato impensabile all’inizio – ha detto il presidente Antonio Percassi ai microfoni di Sky -. Ora ci prepariamo al futuro. A inizio anno puntiamo sempre a salvarci. Questa è una storia inimmaginabile”.

pubblicità