UNIONE INSIEME SUL SERIO – La promozione a dirigente del Comandante della Polizia Locale contestata da un… sindacato di Polizia Locale

L’Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC) e la Procura Generale della Corte dei Conti sezione Lombardia sono state chiamate dal sindacato di Polizia Locale SULPL-DICCAP della Lombardia (nella persona del segretario Daniele Vincini, che ha scritto il testo che riportiamo di seguito) a verificare se l’attribuzione dell’incarico di ‘dirigente del settore Polizia Locale e Protezione Civile dell’Unione Insieme sul Serio’ all’attuale Comandante sia ‘avvenuta in ossequio ai criteri di legge’. Pubblichiamo il testo dell’esposto che ci è stato mandato via mail.
*
Il Dott. Marco Pera sino al 29 marzo 2021 era dipendente del Comune di San Giuliano Milanese e prestava servizio quale Comandante del Corpo della Polizia Locale dell’Unione di Comuni ‘Insieme sul Serio’ con un incarico attribuitogli ex art. 110 d.lgs 267/2000. A far data dal 30 marzo 2021 è stato assunto dall’Unione di Comuni ‘Insieme sul Serio’ mediante una procedura di mobilità volontaria fra Enti ex art. 30 d.lgs 165/2001. Il bando relativo alla selezione per mobilità volontaria per la copertura di ‘… n. 1 posto di funzionario responsabile del settore polizia locale-comandante categoria D a tempo pieno ed indeterminato’ è stato indetto e sottoscritto in data 11 febbraio 2021 dallo stesso Dottor Marco Pera, il quale poi ha partecipato al bando di selezione indetto da se stesso (…). Il bando di selezione per mobilità volontaria prevedeva specifici criteri fra i quali… ‘effettiva e comprovata esperienza professionale come titolare di posizione organizzativa con responsabilità di un Corpo di Polizia Locale’; un criterio particolarmente stringente circa il titolo di studio, considerato che fra i titoli di studio ammissibili veniva indicato ‘Laurea in Scienze Giuridiche – Diploma di Laurea – Vecchio Ordinamento – in Giurisprudenza, Diploma di Laurea Specialistica in Giurisprudenza, Diploma di Laurea Magistrale in Giurisprudenza o equipollenti’, ovvero ammettendo solo chi era in possesso di una laurea in ambito giuridico, escludendo quindi ogni altro tipo di laurea, ad esempio in economia o scienze politiche (…).
In data 16 marzo si insediava la commissione esaminatrice, composta da un membro esterno e due membri interni (due dottoresse – ndr) le quali attualmente e alla data dell’esame prestavano servizio presso l’Unione Insieme sul Serio quali ufficiali di Polizia Locale, subordinate pertanto al loro Comandante; le predette si sono pertanto trovate nella condizione di dover esaminare un loro diretto superiore. Nel verbale di insediamento del 16 marzo 2021 si può leggere come all’esito dell’esame delle domande pervenute, due candidati non siano stati ammessi al colloquio, mentre l’unico candidato ammesso sia stato il Dottor Marco Pera. Come emerge dal verbale della commissione esaminatrice del 17 febbraio 2021 e dalla determina di approvazione della graduatoria del 30 marzo 2021, il vincitore della selezione è risultato il Dottor Marco Pera.
Con decreto presidenziale n. 11 del 31 marzo 2021 a firma del Presidente dell’Unione Insieme sul Serio Mattia Merelli veniva conferito al Dottor Marco Pera l’incarico di ‘dirigente del Settore Polizia Locale e Protezione Civile dell’Unione Insieme sul Serio’ sebbene sia stato assunto come ‘funzionario responsabile del settore polizia locale-comandante…
SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 APRILE