Bergamo, rapina un 51enne: arrestato ragazzo di 19 anni

124
Ragazzo di 19 anni arrestato per aver rapinato un 51enne a Bergamo, in via Camozzi.

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato dopo aver rapinato un uomo di 51 anni in via Camozzi a Bergamo.

Il 14 maggio i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Bergamo, a conclusione di una speditiva attività investigativa, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bergamo nei confronti di un 19enne di origini marocchine, che ha rapinato un 51enne di origine ucraina.

Erano le 21:50 del 25 aprile quando i militari di Bergamo sono stati allertati dall’uomo che era stato aggredito e rapinato da due ragazzi che lo avevano spinto a terra e gli avevano sottratto una collanina in oro che portava al collo.

I Carabinieri hanno raccolto la descrizione dei rapinatori fornita da un testimone, che ha permesso l’identificazione di uno dei due, un marocchino di 19 anni, che si trovava ancora in zona. Dalla successiva attività d’indagine, i Carabinieri della Sezione Radiomobile, sono riusciti ad identificare un altro soggetto, autore della rapina in concorso al giovane fermato, un 17enne marocchino, con precedenti specifici. La vittima ha riconosciuto, senza ombra di dubbio, entrambi i giovani.

Alla luce degli elementi raccolti dai militari della Compagnia Carabinieri di Bergamo il Pubblico Ministero richiedeva al Giudice per le Indagini Preliminari una misura cautelare nei confronti di entrambi i soggetti ritenuti responsabili. La mattina del 14 maggio 2024, i militari, essendo a conoscenza che il 19enne gravitava nella zona Stazione Ferroviaria di Bergamo, sono riusciti ad intercettarlo e arrestarlo in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare. Dopo le formalità di rito è stato portato presso la Casa Circondariale di Bergamo.

pubblicità