COSTA VOLPINO – Un’area fitness. Un parco. Un fiume. Tre elementi che fanno un sogno. E il sogno diventa realtà in primavera

Un’area fitness. Un parco. Un fiume. Tre elementi che messi insieme fanno il sogno di molti. Il sogno adesso diventa realtà. Manca davvero poco. A mettere assieme il puzzle di questi tre fattori è Patrick Rinaldi, assessore di Costa Volpino che in questi 10 anni da assessore è diventato un esperto di puzzle da trasformare in sogni. L’area fitness sta per sorgere nel Parco del Fiume Oglio, manca poco, i lavori finiranno entro la primavera: “Sta prendendo vita – commenta Patrick – un lavoro a cui credevo molto. In primavera avremo modo di allenare mente e corpo presso il Parco del Fiume Oglio. Tutte le attrezzature Skyfitness sono dotate, oltre ad un pannello descrittivo dell’allenamento, di un QR Code personalizzato, che tramite video tutorial e schede descrittive, renderà ancor più completo il Vs. WorkOut”. Facciamo un passo indietro: “Stiamo riqualificando – continua Patrick – l’area interna del fiume tenendo conto anche delle barriere architettoniche, abbattendo le barriere in entrata per accedere al parco. Abbiamo ridefinito e calcolato le pendenze in entrate che impedivano l’accesso alle carrozzine, ci saranno nuovi sentieri e nuovi tracciati per carrozzine e passeggini per far si che tutti si possano muovere per il sentiero del parco”. Un parco all’avanguardia già per altri fattori: “Qualche anno fa abbiamo realizzato con l’Ats di Bergamo alcuni pannelli che riprendono degli esercizi preparati da esperti e neurologi per limitare il decadimento cognitivo delle persone, in questo senso è il primo parco della Lombardia ad avere questo tipo di percorso, ci sono già alcuni gruppi di cammino che lo frequentano e svolgono questi esercizi per allenare le varie parti del cervello…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 FEBBRAIO