COSTA VOLPINO – INTERVENTO – “Superbia e superficialità della minoranza. Noi e il bilancio: al via le opere più importanti del mandato e attenzione al quotidiano”

88

Pubblichiamo qui l’intervento che abbiamo ricevuto dal Gruppo Consiliare Costa Volpino Cambia

***

Egregio direttore,

le scriviamo per avere l’opportunità di chiarire ulteriormente la nostra posizione circa l’approvazione del bilancio di previsione del comune di Costa Volpino che amministriamo oramai da dodici anni.

Non è mai stato semplice costruire il bilancio del comune di Costa Volpino, sicuramente un lavoro tecnico, ma che contiene gli indirizzi che l’amministrazione imprime nel proprio agire ed è su questo agire che si focalizza la nostra attenzione. La visione politica e amministrativa, costruisce gli obbiettivi che sono stati oggetto di mandato elettorale e sono poi i funzionari che declinano questo mandato nelle diverse forme documentali che la normativa vigente chiede. Purtroppo questa riflessione seppur banale sembra essere diventata il cruccio della minoranza che siede in consiglio comunale e che attraverso mistificazioni e ancor peggio confusionarie letture dei documenti continua a narrare una storia molto diversa rispetto a quello che la realtà rispecchia.

Troviamo svilente per il consiglio comunale trovarsi di fronte ad un capogruppo di minoranza che procede ad una lettura di una dichiarazione di voto senza argomentazioni e spirito critico nel merito dei contenuti politici di un atto fondamentale come quello di un bilancio di previsione.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 APRILE

pubblicità