TRESCORE – Variante alla Statale 42, il “treno perso” e l’accelerazione: presentazione del progetto entro fine novembre

931

Strada Statale 42. Da decenni si discute, si litiga, si spera e poi si rimane irrimediabilmente delusi. I cittadini (soprattutto quelli che vivono in Valle Cavallina e nell’Alto Sebino e che per motivi di lavoro o di studio si recano quotidianamente a Bergamo e dintorni) non vedono l’ora che si vada avanti con il nuovo tratto che potrebbe aiutare nel decongestionamento del traffico. Sulla Statale ci sono state a Trescore dure polemiche tra l’Amministrazione comunale attuale del sindaco Danny Benedetti e quella precedente, guidata dall’ex prima cittadina Donatella Colombi.

A che punto è il progetto? Lo chiediamo a Roberto Acerbis, assessore a Lavori Pubblici, Ambiente, Territorio e Protezione Civile del Comune di Trescore Balneario. “Quanto sostenuto in campagna elettorale non era un mero slogan politico fine a se stesso… CONTINUA SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 25 OTTOBRE

pubblicità