SARNICO – “Abbiamo concesso a ristoratori e baristi di occupare più suolo pubblico e spazio anche alle verande aperte”

Continuano i lavori di manutenzione all’interno del comune di Sarnico, in attesa della bella stagione  e dell’arrivo dei turisti: “Essendo un paese turistico ci teniamo alla “cartolina” di Sarnico, cercando di tenere tutto in ordine – spiega il sindaco di Sarnico Giorgio Bertazzoli. Solitamente siamo abituati a cambiare i fiori non permanenti nel mese di maggio, andando a sostituirli con le begonie, eliminando, quindi, le viole che sono fiori invernali. Il lavoro di sistemazione delle aiuole non è ancora terminato, però siamo a buon punto. Ci stiamo adoperando per le diverse potature e le sistemazioni varie in vista della bella stagione”. Negli scorsi giorni, alcuni cittadini si sono resi protagonisti dell’abbandono di rifiuti in luoghi non adibiti a questo: “Non è il massimo vedere dei sacchi abbandonati in giro per il paese, perché ci teniamo molto alla pulizia del paese. Abbiamo ripreso i controlli con la polizia locale, per rimettere in guardia i cittadini. Coloro che verranno colti a depositare immondizia in luoghi non adibiti, verranno severamente sanzionati. Cerco di avvisare prima i cittadini, per metterli in guardia”. Le vaccinazioni procedono spedite e Sarnico resta uno dei paesi con il maggior numero di persone vaccinate in tutta la provincia di Bergamo: “Per quanto riguarda la situazione vaccini siamo a buonissimo punto, abbiamo un numero maggiore di abitanti vaccinati rispetto agli altri comuni. Siamo soddisfatti dell’andamento della curva epidemiologica, che è in netto calo rispetto ai mesi scorsi. La fascia degli anziani è stata praticamente tutta vaccinata”. Nel mentre, stanno procedendo diverse opere pubbliche, altre, invece, sono in procinto di partire. L’amministrazione comunale ha voluto far sentire la propria vicinanza a baristi e ristoratori, categorie molto colpite dalla pandemia, concedendogli spazio extra in maniera totalmente gratuita: “Stanno procedendo i lavori sul lungolago, partiranno a breve quelli riguardanti la pista ciclo-pedonale di Corso Europa e verranno poste sulla collina le reti para-massi…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 MAGGIO