NEMBRO – Sul ponte di Via Tasso si modifica la viabilità

230

Dal 2 maggio sul ponte di Via Tasso si modifica la viabilità

Tra pochi giorni, a partire dal 2 maggio, si modifica la viabilità sul ponte di Via Tasso, che i nembresi conoscono come il Ponte del Carso.

“A seguito della conclusione delle indagini preliminari inerenti le condizioni del ponte di via Tasso – scrive in una nota il Comune di Nembro -, si avvisano i cittadini che, a partire da lunedì 2 maggio e allo scopo di alleggerire i passaggi viabilistici, sarà temporaneamente istituito il senso unico alternato regolato da impianto semaforico dall’incrocio tra via Tasso e via Fontane e il passaggio pedonale in prossimità del vicolo Svigna. A partire da metà maggio, l’impresa appaltatrice dei lavori inizierà le opere di messa in sicurezza attraverso l’installazione di strutture metalliche, le quali consentiranno, presumibilmente a partire da metà giugno, il ripristino dell’attuale viabilità. L’opera provvisionale resterà in essere sino al parziale rifacimento del ponte stesso, i cui lavori avranno verosimilmente inizio entro la metà del 2023”.

Il ponte di via Tasso ha una grande importanza storica per Nembro. Risalente al 1912, è uno degli elementi salienti del paesaggio di Nembro, sia per la sua riconoscibile geometria che per la posizione. Rappresenta l’ingresso al centro del paese per chi proviene da nord-est, oltre al punto in cui l’ambiente della Valle del Carso confluisce verso l’abitato di Nembro. Il ponte venne eretto per consentire la realizzazione della tramvia Bergamo – Albino, un’opera che andava ad affiancare la Ferrovia della Valle seriana, già in funzione dal 1884.

pubblicità