Erminio CATTANEO: “Avanzo di 300 mila euro. Trescore dà mezzo milione… allo Stato. 1 milione da spendere, ma c’è il Patto…”

76

pubblicità

 

Un tesoretto in banca di 2 milioni e 900 mila euro ed un avanzo del bilancio 2014 di 305 mila euro, A Trescore si fanno i conti di fine anno, il 2014, e ci si appresta a varare il bilancio di previsione 2015, uno di principali passaggi nella vita amministrativa del paese.

Ad avere il polso della situazione è l’assessore al bilancio Erminio Cattaneo, già assessore nella giunta Sigismondi. Dopo 10 anni di opposizione, Cattaneo è tornato nella stanza dei bottoni di palazzo Comi a fianco del sindaco Donatella Colombi, in un periodo nel quale non è certo facile ricoprire proprio il ruolo di assessore al Bilancio. Per Trescore infatti si prospettano tagli dolorosi nei trasferimenti da Roma con un dimezzamento di queste entrate. 

pubblicità