CLUSONE – LETTERA – I fuochi d’artificio e i sacchi dell’immondizia

234

Gentile Redazione,

Vi scrivo per portare alla vostra attenzione lo spreco di denaro che si verifica ogni anno nell’organizzazione dei fuochi d’artificio proposto dal comitato di San Defendente a Clusone.

La cosa che più dovrebbe far riflettere (a parte buttare soldi nell’acquisto di fuochi pirotecnici), è che non si pensa al grande danno nei confronti degli animali, soprattutto cani, tanto che ogni anno dopo i botti qualcuno di loro scappa, mettendo a repentaglio la propria vita, ma anche quella degli automobilisti. Non andrebbero fatti in nessun comune. Sono certo che la gente si divertirebbe anche senza scoppiare petardi…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 26 AGOSTO

pubblicità