VIGANO SAN MARTINO – AVANZO DI 180 MILA EURO Niente Irpef, unico comune in valle a non applicare l’aliquota. Intanto avanza la nuova RSA

154

 

Ne rimarrà soltanto uno e l’ultimo a rimanere in piedi è stato alla fine Vigano San Martino l’unico a non mettere l’Irpef. L’ultimo degli immortali rimane quindi Massimo Armati che, dopo lo scontro al Consorzio, si toglie questa soddisfazione e già preannuncia c he sarà così anche per il 2016. “Abbiamo chiuso il bilancio consuntivo con un avanzo di 180 mila euro ed ora abbiamo potuto riconfermare la non applicazione dell’Irpef per i cittadini di Vigano San Martino. Questo non farà mancare le opere visto che abbiamo già predisposto un piano per le asfaltature e per sistemare le vie del paese…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 GIUGNO

pubblicità