TORRE BOLDONE – Da Schilpario a Torre Boldone… i 50 anni da prete di don Leone Lussana, ordinato il 21 dicembre 1968

E’ ormai passato mezzo secolo da quando un giovane seminarista scalvino diventava sacerdote. Era, precisamente, il 21 dicembre del fatidico 1968 e il ventiquatrenne don Leone Lussana faceva un fondamentale passo in avanti. Oggi, a 74 anni, è prevosto di Torre Boldone e i suoi collaboratori, malgrado la sua ritrosia ai festeggiamenti, lo hanno voluto ricordare con un lungo articolo sul notiziario parrocchiale, definendolo “monsignore, ma non troppo”, con un chiaro riferimento ad uno dei film di Peppone e don Camillo.

Don Leone è nato a Schilpario, In Val di Scalve, il 25 settembre 1944. Dopo aver frequentato le scuole medie al Seminario di Clusone, si è trasferito al Seminario di Bergamo… SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 21 DICEMBRE