STATALE 42 – Il Comitato: “Intervenire ora, non nel 2026. Incroci, lavori, traffico, cerchiamo soluzioni, non polemiche”

Sono in via di completamento i lavori sulla Sp89, in particolare dal semaforo adiacente le Terme di Trescore verso il Comune Gorlago, dove si sono realizzate delle corsie di canalizzazione in via Fratelli Calvi; inoltre in diversi tratti non è stata effettuata una semplice asfaltatura ma il risanamento del manto stradale, intervenendo a circa 15 centimetri dalla fondazione.

“Dopo il primo giorno di interventi (e di polemiche per le lunghe colonne, ndr) – spiega il presidente del Comitato Massimiliano Russo -, si è capito che anche in un periodo di zona rossa come questo sarebbe utile prevedere delle fasce di rispetto, considerato che hanno drasticamente ridotto le code. Ci auguriamo che di questa esperienza sia faccia tesoro in futuro per futuri interventi lungo la statale, per evitare che il cantiere non apra prima delle 8.30 del mattino e i lavori sul sedime stradale si concludano entro le ore 17, quando i lavori non è proprio possibile svolgerli di notte, come avviene per una serie di motivi (ad esempio basse temperature, evitare il disturbo della quiete pubblica…).
Oltre ai cantieri, lungo la Statale 42 numerosi sono gli incidenti, siamo tra le prime strade più pericolose in provincia di Bergamo e questi accadimenti paralizzano anche il traffico. Cosa proponiamo? …
SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 APRILE