SOLTO COLLINA Ragazzi lasciati a piedi dal pullman: “Troppo pieno, non si fermano. Paghiamo 500 euro all’anno per 10 km”

Ragazzi lasciati a piedi perché il pullman è troppo pieno. Abbonamento annuali a 500 euro per una decina di chilometri. Genitori che non ci stanno e scoppia la rabbia contro la Sab. Solto Collina, una mattina come tante, quasi le 7,30, il pullman che parte da Tavernola e va a Lovere arriva, rallenta, si ferma, una quindicina di ragazzi che frequentano le scuole superiori a Lovere aspettano di salire. Ma il pullman è strapieno, come quasi ogni mattina, l’autista apre le portiere, fa salire a fatica un paio di ragazzi, ma non ce ne stanno di più, sono già stipati, stretti come sardine. Il pullman chiude le portiere e riparte. Quasi tutti i ragazzi restano a piedi. Chi ha un genitore a casa, chiama e riesce a farsi dare uno strappo, per gli altri è un disastro. La stessa scena si ripete due giorni dopo. Due volte nella stessa settimana…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 APRILE