ARDESIO – Tutti al mare, dalle valli a… Cattolica (e viceversa)

Dal 14 al 16 maggio la Val Seriana e di Scalve saranno presenti a Cattolica, sulle spiagge romagnole con uno stand. L’iniziativa di “Vivi Ardesio” e “Promoserio” è frutto di un accordo con il Comune romagnolo. L’evento è la “Granfondo Squali Trek”. Una manifestazione sportiva di rilievo. A rappresentare Ardesio e le valli saranno il sindaco di Ardesio Yvan caccia, il presidente di Vivi Ardesio Simone Bonetti, il presidente di Promoserio Maurizio Forchini oltre a componenti delle due associazioni. E ci saranno atleti delle valli che parteciperanno alla gara. La gara prevede un percorso di 95 km in bicicletta, partendo da Cattolica e arrivando a Gabicce Mare con un dislivello di 1458 m. Ma non è tanto la gara che ha importanza, quanto quella sorta di gemellaggio che si è creato tra le Valli Seriana e di Scalve e la cittadina di Cattolica, con scambi di promozione turistica che potrebbe portare davvero benefici reciproci. Intanto sono già fissati altri appuntamenti in riviera: il 25 e 26 settembre vi sarà poi nuovo appuntamento, sempre a Cattolica con “OceanMan” un circuito internazionale di nuoto in acque aperte e dall’1 al 3 ottobre il team seriano sarà nuovamente in riviera per “Sharkman”, una gara internazionale di triathlon; ad entrambi gli eventi gli atleti seriani potranno usufruire di prezzi convenzionati sia per le iscrizioni sia per il pernottamento…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 MAGGIO