ARDESIO – Il becco Orso e la capra Lady incoronati re e regina della 24^ edizione della Fiera che anche stavolta ha richiamato migliaia di visitatori

70

Grande soddisfazione, per gli organizzatori – Pro Loco, amministrazione e tanti Volontari – anche per questa 24a edizione della Fiera delle Capre e dell’Asinello che ha richiamato migliaia di visitatori e 30 aziende che hanno messo in mostra circa circa 250 i capi tra capre e becchi, aziende provenienti dalle province di Bergamo, Brescia e Sondrio, mentre gli asini presenti erano una trentina. Una soddisfazione ben espressa dal commento del presidente della Pro Loco, Luca Bergamini: “C’è stata anche stavolta, come ormai da tradizione, una presenza enorme di pubblico, migliaia di visitatori arrivati da tutta la Lombardia, a dimostrazione dell’interesse e della simpatia che suscitano questo settore dell’allevamento montano e la nostra volontà di far conoscere la valenza economica ed ambientale di questa attività, millenaria ma sempre attuale”. A raccogliere tanto interesse e favore sono state, oltre alle bancarelle dedicate ai prodotti tipici e a tutto quanto possa servire ad un allevatore ed al suo lavoro, i numerosi appuntamenti e gli eventi proposti durante la giornata, come la dimostrazione di mascalcia e di varie lavorazioni artigianali.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 16 FEBBRAIO

pubblicità