ALBINO – LA SENTENZA – Rifiuti, il ribaltone del Consiglio di Stato, che promuove il Comune

Nuovo colpo di scena nella telenovela che si è creata attorno alla gestione rifiuti di Albino. Il Consiglio di Stato, infatti, ribaltando la sentenza del Tar di Brescia dei primi mesi dell’anno, ha dato ragione al Comune di Albino che aveva affidato ‘in house’ la gestione dei servizi di igiene ambientale e smaltimento rifiuti alla Servizi Comunali Spa.

Quella decisione della Giunta guidata dal sindaco Fabio Terzi aveva scatenato le ire di quattro aziende operanti nel settore della raccolta e smaltimento rifiuti (Bergamelli Srl, Avr Spa, Sea Servizi Ambientali Srl e Zanetti Arturo Srl), che avevano presentato ricorso al tribunale amministrativo….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 OTTOBRE