La Corea parla bergamasco, Michela Moioli conquista l’oro olimpico

Dopo 34 anni un oro olimpico torna a Bergamo grazie alla superfavorita Michela Moioli, il giovane talento di Alzano Lombardo porta a casa il primo posto nella finale dello Snowboard cross. Lei era la favorita dopo aver vinto le ultime due prove di coppa del mondi e Michela non tradisce le attese.

La gara:

Michela esce subito bene dal cancelletto, che solitamente è il suo punto debole, rimane in seconda terza posizione poi a metà gara, salto dopo salto, guadagna la prima posizione e la tiene fino alla fine con un buon margine di vantaggio sulla sedicenne francese Pereira a 33 centesimi e 43 sulla campionessa uscente, la ceca Samkova. L’americana Jacobellis resta sotto il podio mentre la Brutto chiude ottava. Michela, nata ad alzano e residente ad Albino, corre per la Scalveboarder Team fondato nel 2006 da Andrea Bettoni e Fabio Lazzaroni, con l’orsetto, simbolo della squadra, portato da Michela sul suo caschetto.

 

qui il video della vittoria di Michela