VIGANO SAN MARTINO – Il Comune contro gli ‘abbandonatori seriali’ di rifiuti

Inciviltà, maleducazione, ignoranza”. Non c’è andata molto tenera l’Amministrazione comunale di Vigano San Martino nei confronti di chi ha abbandonato molti sacchi di rifiuti nella zona della Martina.

Il Comune guidato dal sindaco Alfredo Nicoli ha infatti scritto un comunicato particolarmente duro: “Numerosi sacchi di rifiuti sono stati abbandonati dentro a pozzi di scolo dell’acqua in località Martina. All’altezza della pedonale che collega la Martina alla ex Chiorda – spiega il Comune in questa sorta di ‘lettera aperta’ ai cittadini – sono stati ritrovati (e rimossi) numerosi sacchi di rifiuti abbandonati all’interno dei tombotti di scolo dell’acqua verso il fiume Cherio (passando da canalizzazioni poste sotto la strada Statale). I sacchi contenevano pannolini, cibo, bottiglie, indumenti, giocattoli… A prescindere dal fatto che la zona fosse stata ripulita poche settimane fa anche da tutti i rifiuti che erano arrivati sulla riva del Cherio, quesat situazione è inaccettabile…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 GIUGNO