VAL DI SCALVE – ANAGRAFE – Solo 7 nati in valle a metà anno 2022. Va ripensato il futuro delle scuole

283

Nel 2019 la popolazione scalvina era di 4.106, scesa nel 2020 a 4.087. A fine 2021 era di 4.085.

Lontani i tempi in cui superava i 5 mila abitanti. Mille residenti persi in trent’anni dovrebbero allarmare (nel 2001 la popolazione era di 4.480 residenti, in vent’anni persi 400 abitanti). Ancora di più per le nascite: solo 28 nati nel 2021 (53 morti). E quest’anno, siamo a giugno, i nati sono solo 8, che in proiezione darebbero “solo” 16 nati nel 2022 (il dato ovviamente è puramente indicativo, potrebbero essere di più o addirittura di meno).

Ma valutando in prospettiva il numero dei nati l’allarme si estende ai servizi, in particolare alle scuole. Praticamente tra cinque anni entrerebbero in prima elementare 28 ragazzi da dividere sui plessi scolastici di Colere, Schilpario e Vilminore….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 LUGLIO

pubblicità