SOLTO COLLINA – I primi due Daspo Willy in bergamasca a Solto: per 2 ragazzi niente bar per due anni

E’ la prima volta in bergamasca e succede a Solto Collina. Arrivano i primi due ‘Daspo Willy’, a deciderlo il questore Maurizio Auriemma che lunedì 7 giugno ha emesso i due Daspo, tecnicamente una Misura di Prevenzione personale atipica di competenza dell’Autorità provinciale di Pubblica Sicurezza, che rientra nella categoria dei ‘Divieti di accesso ad aree urbane’, il tutto è stato modificato nel dicembre 2020 all’indomani della tragedia che ha portato all’omicidio del 22enne Willy Monteiro a Colleferro durante un pestaggio nel tentativo di difendere un amico in difficoltà. E uno dei primi Daspo in questo senso in tutta Italia. E a riceverlo sono un italiano di 29 anni e un albanese di 27, residenti nella zona, e sono da poco agli arresti domiciliari in quanto responsabili dell’accoltellamento di due coetanei il 27 aprile a Solto Collina vicino a un bar nel centro del paese dopo una litigata…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 GIUGNO