TRESCORE – La carica dei 1000 studenti, centinaia di migliaia di euro di finanziamenti, mense e aiuti: il boom della scuola

Un popolo in cammino, che non è il nome di una canzone ma le centinaia di studenti che frequentano la scuola di Trescore e che hanno appena appeso la cartella al chiodo, e sono numeri davvero impressionanti, eccoli: nella Scuola dell’Infanzia Statale ci sono 101 alunni, nella Scuola dell’Infanzia Capitanio e sezione primavera 110, nella Scuola Primaria 394 alunni e nella Scuola Secondaria di primo grado 401 studenti. E l’amministrazione sta investendo molto, ecco i numeri finanziari. Per la scuola per l’infanzia Statale il contributo per le spese cosiddette facili è di 6000 euro, per la Scuola Primaria sempre per questo tipo di spesa il contributo è di 11.000 euro. Per le cedole librarie forniti 18.000 euro. Per la scuola secondaria di primo grado 9.000 euro. Per le spese telefoniche 11.400 euro per garantire una connessione più veloce e assicurare la possibilità di proseguire con la didattica a distanza nel periodo di Covid, altri 10.505 euro per il progetto spazio compiti gestito dalla Cooperativa sociale La Crisalide. Stanziati 150.000 euro per l’assistenza educativa degli alunni disabili. Il servizio rientra nell’ambito dei servizi delegati all’Ambito territoriale, ente capofila Consorzio servizi Val Cavallina. Continua ad essere attuato il protocollo d’intesa, frutto del lavoro di riflessione svolto dall’osservatorio della Val Cavallina, sul tema dell’integrazione scolastica dei soggetti diversamente abili….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 GIUGNO