SAN PAOLO – LEGA PER FRASSINI SINDACO – QUESTIONARIO DI PROUST – Frassini: “M’infastidisce l’ipocrisia delle persone, e spesso il fastidio traspare”

254
  • La prima cosa che fa se viene eletto.

Formare una squadra con persone competenti, affinché ciascun punto del nostro programma possa trovare effettiva attuazione.

 

  • Il paese che vorrebbe.

Un paese dinamico, sicuro e virtuoso; un paese che sia permeato dall’armonia sociale.

 

  • Sindaco a tempo pieno o part-time? Indennità piena o ridotta?

Sindaco a tempo pieno, con presenza giornaliera negli uffici comunali; indennità di funzione prevista dalla legge, poiché la sua riduzione è, semplicemente, demagogia.

 

  • Un motivo per cui dovrebbero votarla.

Perché prima di assumere qualsiasi decisione ascolto, studio e mi confronto con la mia squadra: ed è così che agisco ogni giorno, nello svolgimento dell’attività di imprenditore.

 

  • Il lato positivo del suo carattere.

Non mi irrigidisco sulle mie personali convinzioni; preferisco valorizzare le competenze di tutti, per poi ricercare nel confronto e nella sintesi la miglior decisione possibile.

 

  • Il suo principale difetto.

Tendo a infastidirmi di fronte alla ipocrisia delle persone, e spesso il fastidio traspare.

 

  • Il rimpianto più grande.

Non avere conseguito la laurea.

 

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 SETTEMBRE

pubblicità