Grumello, accoltellato fuori dalla discoteca: arrestato 23enne bresciano

186

E’ stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio per aver accoltellato un coetaneo fuori dalla discoteca Costez – che è estranea ai fatti – di Grumello del Monte un 23enne di Capriolo.

Il fatto è avvenuto lo scorso fine settimana e il ragazzo residente a Gorlago, colpito da 4 fendenti, il più grave al pancreas, è  ricoverato in terapia intensiva in gravissime condizioni al Papa Giovanni XXIII.

Il giovane bresciano è stato fermato ieri, domenica 14 gennaio, dai carabinieri di Grumello del Monte con l’accusa di tentato omicidio. Altri ventenni invece sono indagati a piede libero per rissa, esplosa per futili motivi tra due gruppi che si trovavano all’interno della discoteca. Il pm Fabio Magnolo ha depositato in tribunale la richiesta di convalida del fermo. Il gip Federica Gaudino ha fissato l’interrogatorio del 23enne per mercoledì 17 gennaio nel carcere di Bergamo.

pubblicità