Giovanni Sanga resta alla guida di Sacbo e rinuncia al Parlamento

Giovanni Sanga ha scelto di continuare a guidare Sacbo Spa, la società che gestisce l’Aeroporto di Orio al Serio, rinunciando al seggio in Parlamento che gli spettava dopo le dimissioni di Maurizio Martina. “Una scelta dettata da responsabilità e spirito di servizio – commenta il segretario provinciale Davide Casati – ; nel momento più difficile per l’aeroporto dovuto alla pandemia, Sanga ha anteposto gli interessi di un’infrastruttura strategica per la nostra provincia come l’aeroporto a qualunque altra valutazione personale, accogliendo la richiesta degli azionisti di Sacbo Spa e dei Sindaci bergamaschi di portare avanti il suo lavoro”. Nei prossimi giorni Giovanni Sanga rassegnerà le dimissioni da parlamentare e al suo posto subentrerà Leyla Ciagà. “A lei l’augurio di buon lavoro da parte di tutto il PD bergamasco” conclude Casati.