COLERE – IL PERSONAGGIO DELL’ANNO – La Protezione Civile

Non abbiamo ritenuto di segnalare una persona ma un gruppo di persone, ovvero il Nucleo di Protezione Civile ANA Colere, che nel periodo buio di marzo e aprile hanno aiutato i coleresi rimasti senza medici e senza farmacista, colpiti anch’essi dal Covid-19. In particolare hanno svolto un prezioso servizio di raccordo fra la popolazione, i medici militari che avevano sostituito quelli di base e la farmacia di Vilminore, rifornendo all’occorrenza gli abitanti del paese con i medicinali necessari.

Il sindaco Gabriele Bettineschi

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 DICEMBRE