CLUSONE – Rifatevi le… facciate gratis (o quasi)

C’è un autore latino, Ovidio, che ha scritto per le matrone romane un libro sul “restauro” delle loro facce (“De medicamine faciei”). Qui non si tratta di restaurare le facce, ma le facciate delle case. C’è un Bando apposito che consente praticamente gratis di farlo. Infatti si può usufruire delle facilitazione dello Stato che concede un recupero fiscale del 90% delle spese sostenute per rifare appunto le facciate nei centri storici (bonus prorogato al 31 dicembre 2021). Il Comune di Clusone ci aggiunte il rimanente 10%. (anche se chi ha fatto esperienza del bonus facciate del Governo non in tutti i casi ha avuto davvero il recupero fiscale del 90%) e comunque Clusone ha stanziato 50 mila euro per le domande che dovessero arrivare entro il 15 novembre prossimo e saranno ammesse le domande arrivate in ordine cronologico….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 LUGLIO