CLUSONE – E’ tornata ‘Tutte in rosa’ perché ‘prevenire è vivere’

Dopo un anno di pausa forzata a causa della pandemia COVID-19, la LILT Delegazione Alta Valle Seriana, sabato 16 ottobre ha organizzato la passeggiata “Tutte in Rosa” per sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione del tumore al seno. Tante donne hanno aderito e, indossando la maglietta rosa, colore simbolo della Campagna Nastro Rosa del mese di ottobre, con la scritta “PREVENIRE È VIVERE”, hanno percorso le vie del centro di Clusone suscitando la curiosità dei passanti.

Alla manifestazione era presente l’assessore ai Servizi Sociali Flavia Bigoni che ha ribadito l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori, perché la possibilità di curare con successo il tumore della mammella e di guarire nella maggior parte dei casi è molto elevata.

Anche a Clusone, presso gli ambulatori della Fondazione Sant’Andrea, la LILT ha programmato delle visite senologiche gratuite dando così la possibilità a molte donne di sottoporsi a un controllo.

La camminata è stata preceduta da un momento di ginnastica dolce con l’istruttrice Gaiti per rimarcare che l’attività fisica al fine della prevenzione è molto importante…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 NOVEMBRE