Castelli Calepio Colpo di scena sul centro commerciale. Sentenza del ricorso al Tar di Benini: il centro commerciale di Quintano si può fare. “I grandi investitori si facciano avanti”

176

 

Lunedì 20 aprile. In Comune arriva una notizia che pochi si aspettavano. Succede quello che ormai sembrava dimenticato. L’avvocato del Comune ha appena ricevuto la sentenza sul ricorso al Tar per la questione durata anni del famoso centro commerciale di Quintano.

E la sentenza è di quelle che lasciano senza parole. Il Comune ha vinto il ricorso al Tar. Cosa vuol dire? che il centro commerciale si può fare. In qualsiasi momento. Anche da subito. Quello che sembrava archiviato è tutto riaperto. “Avevamo presentato ricorso al Tar – spiega il sindaco Giovanni Beniniperché era stata negata la licenza commerciale a Zerbini per aprire il centro commerciale, ricorso fatto appena sono stato eletto e il Tar ci ha dato ragione. Quell’area da oggi ha la concessione. Un’area vastissima, si parla di qualcosa come di 140.000 metri quadrati”. Benini non risparmia le polemiche: “Se il mio predecessore Flavio Bizzoni avesse fatto il ricorso avrebbe vinto anche lui e avremmo evitato probabilmente il tracollo finanziario di Zerbini, perché poi si era bloccato tutto l’iter. E invece quest’area è in regola e ha la concessione commerciale”. Zerbini era stato bloccato da un ricorso che era partito dal Comune di Palazzolo: “Secondo il quale mancavano alcuni documenti e invece è tutto apposto. Bastava che Bizzoni facesse quello che ho fatto io. Adesso i tempi sono cambiati purtroppo, un conto era fare ricorso anni fa quando la crisi non era ancora così pesante come ora, quell’area avrebbe potuto fare ancora gola a qualche grosso investitore….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 APRILE

pubblicità