CAROBBIO – Questionario di Proust – Giuseppe Ondei: “Vorrei un paese unito. Lavori? Il campo e la piazza”

1) La prima cosa che fa se viene eletto

Riprendere il lavoro già cominciato in questi cinque anni.

2) Il paese che vorrebbe

Vorrei un paese socialmente unito con la massima condivisione tra amministrazione e cittadini.

3) Sindaco a tempo pieno o part-time? Indennità piena o ridotta?

Sindaco a tempo pieno con indennità piena.

4) Un motivo per cui dovrebbero votarla 

Per il lavoro che io e il mio gruppo abbiamo portato a termine in questi cinque anni e per il programma di lavoro che abbiamo per i prossimi cinque.

5) Il lato positivo del suo carattere  

L’ottimismo che ho nell’affrontare i vari problemi quotidiani.

6) Il suo principale difetto

Mi arrabbio facilmente verso le persone maleducate che non rispettano il bene pubblico.

7) Il rimpianto più grande

Non ho rimpianti per i cinque anni appena trascorsi.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 24 SETTEMBRE