BIANZANO – Arte, tartufi e divertimento: il trionfo della sagra bianzanese

Anno dopo anno la Sagra del Tartufo di Bianzano, giunta alla dodicesima edizione, diventa sempre più bella e coinvolgente. Domenica 17 ottobre l’antico e bellissimo bianzanese era particolarmente vivace, come sottolinea la prima cittadina Nerella Zenoni.

La Sagra è andata benissimo, c’era tantissima gente. Anzi, posso dire che non ho mai visto così tanti bambini qui a Bianzano…”.

Il protagonista dela giornata era, ovviamente, il tartufo nero della Valle Cavallina. “Quest’anno si è un po’ faticato a trovarli perché ne sono stati trovati pochi; mi è stato detto che è perché ha piovuto poco. Comunque, i tartufi neri della Valle Cavallina si possono trovare anche nei nostri boschi, a Bianzano e anche a Ranzanico, bisogna solo mettersi d’impegno e cercarli…”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 OTTOBRE