VILLONGO – Mozione della Lega Nord sui profughi, con tanto di diffida alla Prefettura. La maggioranza (di centro sinistra) pronta a discuterla, modificarla e votarla

34

 

Una mozione della Lega Nord sui profughi che la minoranza di centro sinistra si dice pronta a discutere, modificare in parte ed eventualmente votarla al prossimo consiglio comunale . A Villongo il gruppo del carroccio guidato da Alberto Bonzi è riuscito nell’impresa di creare una breccia nella trincea della maggioranza che nell’ultimo consiglio comunale ha dovuto fare chiarezza sulla situazione profughi e spiegare ai cittadini come stanno le cose. La Lega Nord ha così presentato una mozione sulla questione dopo gli articoli apparsi su Araberara, come lo stesso Bonzi ha sottolineato nel suo articolo. “Da Araberara era apparsa evidente la volontà del Sindaco e della maggioranza, di mettersi totalmente a disposizione del Prefetto in riferimento all’accoglienza dei profughi e, non solo, addirittura farsi capofila tra i pochi comuni del Basso Sebino. Secondo i dati comunicati dal Ministero dell’Interno solo nel 2014 sono sbarcati in Italia oltre 170.000 profughi, mentre nei primi 5 mesi del 2015 ne sono arrivati circa 60.000, con un aumento di oltre il 10% rispetto allo stesso periodo di un anno fa….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 AGOSTO

pubblicità