versiAMO Araberara in un calice di poesie/1

Spazio alla poesia con un ‘giudice’ d’eccezione, Ezio Merini, fratello di Alda Merini e esperto conoscitore di versi, poesie e poemi. Tutti quelli che vogliono mandare poesie e/o aforismi lo possono fare inviando il tutto a redazione@araberara.it inviando un massimo di due poesie, indicando nome, cognome e un recapito telefonico, tutte verranno pubblicate sul giornale, sull’araberara bergamasco e anche su quello bresciano e a fine maggio, Ezio Merini sceglierà tra tutte le poesie arrivate le prime tre che riceveranno un premio davvero particolare e una pergamena con la motivazione. Per essere pubblicate su questo numero le poesie sono state mandate entro martedì 30 marzo, per la pubblicazione sul numero del 23 aprile vanno invece mandate entro martedì 20 aprile, per la pubblicazione sul numero del 7 maggio vanno inviate entro martedì 4 maggio e per comparire sul numero del 21 maggio vanno inviate entro il 18 maggio. E poi a fine maggio verranno comunicati i nomi dei primi tre classificati…