Valcamonica, omicidio Ziliani: processo verso la conclusione

118

Il processo per l’omicidio di Laura Ziliani si avvia alla conclusione. Oggi, martedì 28 novembre, la parola passa alle difesa dei tre imputati, le sorelle Silvia e Paola Zani e il fidanzato della maggiore, Mirto Milani e alle parti civili. La Procura di Brescia ha chiesto l’ergastolo per i tre imputati. Domani la sentenza. 

La vicenda

L’omicidio di Laura Ziliani avvenne l’8 maggio del 2021 a Temù, ma il cadavere della ex vigilessa di 55 anni venne trovato tre mesi più tardi, l’8 agosto. Il trio criminale è stato arrestato nel settembre 2021. Silvia e Paola Zani e Mirto Milani sono accusati di omicidio volontario e occultamento di cadavere. La Procura di Brescia ha chiesto l’ergastolo per tutti e tre gli imputati e per il Pm Caty Bressanelli si è trattato di “un omicidio premeditato“.

pubblicità