Torna l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto anche nei comuni della bassa Val Seriana

351

Dall’8 dicembre al 15 gennaio torna l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto anche nei comuni della Bassa Val Seriana. Lo ha fatto sapere il sindaco di Torre Boldone, Luca Macario, nella nota che pubblichiamo:

pubblicità

“Cari concittadini,

in considerazione delle criticità di questo periodo e dell’andamento in crescita dei contagi anche nella nostra provincia, come Sindaci della Bassa Valle Seriana (Albino, Pradalunga, Nembro, Alzano Lombardo, Villa di Serio, Ranica e Torre Boldone) abbiamo deciso di emanare un’ordinanza sindacale per istituire l’obbligo di mascherina all’aperto dall’8 dicembre al 15 gennaio.

L’abbiamo deciso insieme come messaggio comune, perché desideriamo che i nostri cittadini ricevano indicazioni omogenee su tutto il nostro territorio, senza confusione.

Quindi:
In tutti gli spazi pubblici o aperti al pubblico del centro abitato (in particolare nei centri storici, lungo gli assi principali del comune e nelle vie ad essi collegate, sulle aree di mercato, alle fermate del trasporto pubblico e sui sagrati delle chiese) scatta l’obbligo di indossare nei luoghi all’aperto i dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche quando è possibile il distanziamento interpersonale e non si configurano assembramenti di persone tutti i giorni a partire da mercoledì 8 dicembre 2021 fino a sabato 15 gennaio 2022 .

Penso che questo ulteriore sforzo possa contribuire a ridurre la crescita dei contagi di queste ultime settimane e sia una misura di tutela verso le categorie più fragili.

Cerchiamo di essere il più attenti possibile e di far prevalere sempre il senso di responsabilità verso i nostri cari e verso tutti.

Buona giornata
Il vostro sindaco”.

pubblicità