SOVERE – Circolo Arci, Biblioteca e Agorà: l’unione non solo fa la forza, ma fa l’arte

58

Circolo Arci, Biblioteca e Agorà. Un trio che lascia il segno. E che fa crescere il sogno. Non è un gioco di parole, è la realtà di uno dei borghi più suggestivi di Sovere, quello di san Gregorio che da anni annaspa e fatica a causa di una serie di fattori urbanistici che esulano dalla buona volontà di amministratori e residenti. Eppur si muove. Qualcosa si muove. Nell’humus fertile dove l’arte e la voglia di stare insieme sta portando frutti insperati. Buona la prima, per dirla in termini teatrali, che poi di prime qui in questi mesi ce ne sono state altre ma ora è il battesimo ufficiale dell’evento ‘Impressioni di settembre nel borgo di San Gregorio’ è stato di quelli che hanno incantato i presenti. Alan Poloni ha presentato il suo libro ‘L’uomo che rovinava i sabati’, ad accompagnare le letture dei brani c’erano l’attore Michele Marinini e la sua metrica da brividi e il musicista Paolo Zanni che con la sua chitarra regala brividi di meraviglia….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 9 SETTEMBRE

pubblicità