SONGAVAZZO – Giulia, Simone e Ivan, i tre piccoli aspiranti poeti vincitori di ‘Rime sotto l’albero’

E’ stata un successo la quinta edizione del Concorso letterario ‘Rime sotto l’albero’ (organizzato dal Gruppo Presepisti Songavazzo in collaborazione con il Comune di Songavazzo e il Festival di Letteratura per ragazzi ‘La Vallata dei libri bambini’), che nella serata di domenica 5 gennaio ha fatto registrare il pienone nella chiesa parrocchiale di Songavazzo. A ricevere i premi per le poesie sono stati Giulia Buelli, prima classificata, Simone Oprandi e Ivan Cominelli, per tutti gli altri tante dolci sorprese. Il tema era ‘Fra me e te. Che cosa c’è’, quello della prossima edizione del Festival. A fare da traccia al concorso, che in paese è diventato ormai una bella tradizione, è stata una citazione di Gianni Rodari: “Dice un proverbio dei tempi andati ‘Meglio soli che male accompagnati’….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 10 GENNAIO