SCHILPARIO – ELEZIONI Ecco la lista di “Schilpario Unito”

“Schilpario Unito”. Una volta tanto non è un simbolo con una scritta tanto per darla ad intendere. Questa volta la lista riunisce le due anime di Schilpario, storicamente contrapposte. E la defezione del sindaco Claudio Agoni in questo senso lascia intendere che non è stata proprio una passeggiata e sul campo qualcuno è restato con ferite aperte e non cicatrizzate. Il candidato a sindaco unico Marco Pizio è riuscito nell’impresa di cooptare non solo l’attuale minoranza ma anche Anselmo Agoni (55 anni) che aveva progettato una sua lista autonoma rispetto all’attuale maggioranza retta dal fratello Claudio Agoni. Gestisce i siti minerari e ne ha fatto una professione che va ben oltre la Val di Scalve. Ma soprattutto è rilevante la presenza dell’ex sindaco, dal 2004 al 2014, Gianmario Bendotti (72 anni, una vita passata in Consiglio comunale fin dai tempi del sindaco Mario Maj) attualmente all’opposizione del citato Claudio Agoni, competitor di Bendotti da decenni, è stato anche a lungo assessore in Comunità Montana. La fusione ha comportato il fatto che siano state condivise alcune scelte…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 APRILE