CHIUDUNO Ronde in arrivo a Chiuduno? Per ora… arriva un nuovo vigile

48

Dopo il furto al bancomat della Banca di credito cooperativo avvenuto tra la notte del 30 e 31 dicembre, qualcuno in rete ha lanciato l’idea di istituire delle ronde in paese per cercare di frenare i furti in paese, non solo quelli clamorosi come quello al bancomat della banca, ma anche quelli alle abitazioni. Il sindaco Stefano Locatelli, attento a quanto accade sui social, ha subito colto la richiesta e ha deciso di provare quanto meno a valutare la proposta che arriva dai cittadini. “Incontrerò i cittadini che hanno lanciato l’idea e valuteremo come muoverci, sicuramente serve gente e impegno costante per fare delle ‘ronde’, con tutte le cautele del caso, altrimenti non servono a nulla. Quindi assieme vedremo quanta gente è disponibile a spendere il proprio tempo per il controllo del territorio, perché un conto è scrivere dietro un computer, diverso impegnarsi concretamente.”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 13 GENNAIO

pubblicità