LOVERE – Un paese praticamente “vincolato”

304

Questa è la cartina di Regione Lombardia con i vincoli paesaggistici (in verde) stabiliti con decreti ministeriali del 1956, 1960,1968 e 1966. Lovere è praticamente tutta “vincolata”. Significa che per ogni intervento urbanistico ed edilizio viene richiesto il parere vincolante della Sovrintendenza. Il Comune non può rilasciare permessi se non dopo avere acquisito il parere ministeriale che passa appunto dagli uffici della Sovrintendenza.  I vincoli arrivano fino a Poltragno dove si “libera” il territorio dal condizionamento ministeriale.

SUL NUMERO DI ARABERARA IN EDICOLA DAL 18 NOVEMBRE

pubblicità