GIOCO D’AZZARDO – Nel 2016, 70 milioni bruciati nel gioco. Il record a San Paolo ed Entratico

126

70117380 euro, questa la cifra che nel 2016 è andata in fumo in valle Cavallina con le giocate alle tristemente note macchinette, le slot machines ormai presenti in tutti i bar. La valle Cavalina fa questo triste bilancio che spesso mette in crisi intere famiglie con stipendi e pensioni bruciate in quella che ormai viene da tempo riconosciuta come una dipendenza dalla quale è difficile uscire. Il Consorzio Servizi Valcavallina ha diffuso i dati sul gioco in valle con i primati detenuti da San Paolo d’argon ed Entratico.

SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 1° GIUGNO

pubblicità