GAZZANIGA – Maria Luisa Bonomi e Gianpietro Beltrami “Rubo ancora un giorno al sogno”

2110

Rubo ancora un giorno al sogno

alle parole spese a costruire incanto

quelle ascoltate con l’anima

piena di domani, in braccio al futuro.

Rubo ancora un istante

ad ascoltare i silenzi

di quello che poteva,

il rumore di quello che non è.

Rubo ancora un domani

un attimo, un sorriso,

un abbraccio, un ricordo

un fotogramma, un ti amo.

Rubo ancora un ieri

una melodia che riempia,

l’illusione fantastica,

la gioia di una promessa.

Rubo un giorno al sogno

prima di dirti ciao

prima di quell’istante che sembra nulla

prima del vuoto di una nube senza cielo

Che invece da qualche parte diventa tutto….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 MAGGIO

pubblicità