RANZANICO – TRESCORE – L’addio a don Fausto, ex parroco e amministratore

224

Il suo vero nome era Augusto Parigi, ma tutti lo conoscevano come don Fausto. Nei suoi 61 anni di vita sacerdotale ha svolto molti incarichi sia nelle parrocchie che negli uffici ecclesiali. Era nativo di Trescore Balneario, dove è nato il 31 ottobre 1934, ma gli ultimi anni di vita, quelli della vecchiaia, li ha trascorsi a Costa di Mezzate, dove ha sempre collaborato in Parrocchia. Dei suoi tanti incarichi, gli unici due (entrambi brevi) come parroco sono stati in Val di Scalve, a Dezzo, e sul Lago di Endine, a Ranzanico, dove ha vissuto dal 2002 al 2006.

Sì, don Fausto è rimasto da noi solo quattro anni – sottolinea il sindaco Renato Frerima a Ranzanico ha fatto molto ed ha lasciato un buon ricordo. E, infatti, ogni tanto lui tornava in paese perché invitato da alcune persone. Tra l’altro, lui si è occupato dei lavori all’oratorio, che aveva ereditato dal precedente parroco ma che lui ha ampliato facendo costruire le cucine e il bar. Don Fausto era infatti economo della Curia e quindi era un bravo amministratore. Mi spiace che sia morto, è stato un buon parroco, una persona buona”. ..

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 MAGGIO

pubblicità