GAZZANIGA – Manca poco per l’Urban fitness park, dalla panchina che ricarica il telefono alla cyclette che ricarica il computer”

Ci siamo quasi, fra una quindicina di giorni andremo ad inaugurare l’Urban fitness park”, il sindaco Mattia Merelli è al lavoro in questo strano e intenso luglio: “Stiamo completando alcuni dettagli importanti, andremo a installare un defibrillatore che va ad aggiungersi a quelli che abbiamo sul territorio. Ci sarà la possibilità di ricaricare cellulari e bici elettriche. Un parco che non è solo per il fitness ma anche tecnologico, una stazione di ricarica per i cellulari, andremo a posizionare una panca dove ci si può sedere, e appoggiando il cellulare sullo schienale si ricarica automaticamente senza collegarlo alla presa…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 3 LUGLIO