Cenate Sotto – sindaco e parroci scrivono una lettera per accogliere i profughi

57

 

Il sindaco di Cenate Sotto Giosuè Berbenni e i due parroci, don Enrico e don Aldo, scrivono una lettera ai cittadini per spiegare le ragioni dell’accoglienza dei 5 profughi in parrocchia e spegnere le polemiche attorno al loro arrivo in paese.

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 DICEMBRE

pubblicità