PREMOLO Aperto come “Alpini Primolus” l’ex Hotel

 

Open day” in gran spolvero, sabato 12 dicembre scorso, per l’hotel Primolus, tornato a vivere dopo anni di abbandono, dopo che il proprietario, Pietro Seghezzi, ora residente all’isola d’Elba, lo ha donato agli Alpini bergamaschi e dopo che i responsabili dell’A.N.A. provinciale hanno deciso quale sarà la destinazione della struttura posta sulla strada che sale verso Bratte, la contrada più alta del paese, in una posizione  panoramica davvero spettacolare.

Sarebbe stato un vero peccato lasciare questo edificio inattivo com’è stato negli ultimi decenni, ma d’altronde era impensabile utilizzarlo secondo i criteri di ospitalità alberghiera per cui era nato 60 anni fa – dice il presidente provinciale Carlo Macalli

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 DICEMBRE