CASTIONE – Simona Bona: “Alcool, droga e gioco d’azzardo tra i ragazzi della 2ª media”

584

Alcool. Droga. E pure gioco d’azzardo. Emergenze tanto più inquietanti in quanto i protagonisti sono i giovani. Sin da età impressionanti. Famiglie che faticano a trovare soluzioni. Vite rovinate. Alla base un disagio profondo. Un problema a Castione quanto mai sentito. E ad intervenire stavolta è direttamente il comune. L’amministrazione eletta nel 2016 ha preso in mano il problema, studiato e analizzato, ha elaborato un progetto e adesso si parte. Progetto Giovani.  “Le basi del progetto sono nate tra i primi incontri della consulta sociale, costituita nell’agosto 2016 – spiega Simona Bona, assessore al sociale e da poco anche vicesindaco di Castione -: si sono evidenziate le problematiche del territorio, in primis proprio i giovani e gli adolescenti…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 MARZO

pubblicità