CASTIONE – INTERVISTA AL PARROCO Quasi finiti i lavori alla canonica Nuova gestione per il centro giovanile

L’attesa è stata lunga ma ormai ci siamo. I lavori di sistemazione della casa parrocchiale di Castione sono a buon punto. Dall’estate scorsa, con il saluto a don Luca della Giovanna (che viveva a Dorga), nell’Unità pastorale sono rimasti due preti: don Stefano Pellegrini e don Gianpaolo Baldi. Che tra qualche mese vivranno insieme nella nuova canonica (“io da dopo Pasqua, il curato dopo l’estate”, precisa don Stefano).

“I lavori all’interno sono conclusi – esordisce il parroco –: sono stati adeguati gli impianti e sistemati gli spazi interni per l’abitazione del parroco e del curato con ingresso autonomo. In questi giorni si stanno svolgendo i lavori all’esterno, che dovrebbero concludersi nel giro di un mese: realizzazione della scala d’accesso e dei parcheggi, adeguamento dei livelli, scivolo d’ingresso per il nuovo accesso carrale. Come indicato dalla Sovrintendenza sono stati mantenuti la struttura esterna con le colorazioni originarie”. …

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 MARZO