CASTELLI CALEPIO – Scuola di Cividino Quintano: non si apre. Nuovo slittamento al 29 settembre

I riflettori sono tutti puntati sulla scuola. Ma non per la campanella d’inizio, nel senso didattico del termine, ma nel senso dell’edificio. E in questo caso l’edificio in questione è la scuola di Cividino e Quintano che ormai è diventata un tormentone. Per ora non si apre. I lavori non sono finiti. E questo ha scatenato le polemiche. La nuova data è quella del 29 settembre, ma i dubbi che venga mantenuta sono alti e così l’associazione genitori Cividino Quintano sono usciti con un duro comunicato: “Cari genitori, in data 31 agosto ci siamo recati per l’ennesimo sopralluogo al cantiere della scuola primaria, accompagnati dalla direzione lavori e in presenza del dirigente scolastico, dei responsabili servizio lavori pubblici e servizio scuola del Comune e del sindaco. Avrebbe dovuto essere, secondo l’ultima dichiarazione della direzione lavori, il momento di verifica finale prima della consegna dell’edificio in fase di ristrutturazione. Invece dobbiamo ancora una volta con forte disappunto constatare che così non è stato. Sebbene la parte interna dell’edificio sia sostanzialmente finita, mancano ancora alcuni lavori all’esterno (pavimentazione portico e rivestimento pilastri) ma soprattutto mancano alcuni allacci fondamentali e di conseguenza i collaudi degli impianti….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 10 SETTEMBRE